Un libro da leggere, guardare, ascoltare…

La prima volta che l’ho letto è stata su Internazionale, il settimanale: quasi in fondo al fascicolo, un pezzo sul “fantastico” hotel ES a Roma, vicino alla stazione Termini. David Byrne ne ha raccontato i dettagli, dal telecomando non funzionante all’interruttore elettrico delle tapparelle, fino alla poltrona con la zampa difettosa o qualcosa del genere. …

Continue reading

Lancet: web, responsabilità o controllo?

In una piazza di Roma, un genitore schiaffeggia un bambino: un signore assiste alla scena e denuncia il Comune, reo di aver messo a disposizione del padre (o della madre) violento/a uno spazio pubblico. Una reazione incongrua, come quella del tribunale italiano che ha giudicato Google colpevole di violazione della privacy per aver permesso la …

Continue reading

Mettete l'arte nelle vostre arterie

Va a finire che, come spesso accade, non sia altro che una arguta pubblicità mascherata da video virale ma vale la pena lo stesso dargli un’occhiata… Questo tizio dipinge la Gioconda (ribattezzata Mona Greasa) con il grasso degli hamburger di un fast food, ovviamente un concorrente dei “sanissssssimi” prodotti sponsorizzati dal nostro, con i quali …

Continue reading