Big Pharma s’è scordata YouTube

Le aziende farmaceutiche hanno saputo cogliere l’opportunità promozionale offerta da YouTube? Solo parzialmente. O almeno così sostiene l’avvocato statunitense Mark Senak sul suo blog specializzato in Politica sanitaria EyeonFDA. Scrive Senak: “Il settore farmaceutico non sta facendo davvero un buon lavoro sul fronte YouTube. Si tratta di un mezzo potente che obbliga a un utilizzo …

Continue reading

Facebook non è lo spinterogeno: dillo al NEJM

Trecentocinquantamilioni di utenti di Facebook e Twitter: può mancare l’industria farmaceutica dai social network? Se lo chiede il New England Journal of Medicine nel commento Pharmaceutical marketing and the new social media. Caspita quanto sono preoccupati i due autori, Jeremy A. Green e Aaron S. Kesselheim. Il modo in cui i due docenti del dipartimento …

Continue reading

Al medico non piace il social web?

Sul Lancet di questa settimana c’è la recensione di The Social Network, il film che racconta la nascita di Facebook. Poche righe e molto banali, che – dopo aver ricordato che persino (addirittura!) il New England e “questo giornale” sono su Facebook – sostiene che  “The Social Network reminds us that the need to feel …

Continue reading

Riviste porno in ambulatorio

“Prego, si accomodi: sul tavolo troverà delle riviste, ehm … per aiutarsi”. In un centro di fecondazione assistita, l’infermiera invita il signore a chiudersi in una stanza per raccogliere il liquido seminale. Ed ecco che i tabloid inglesi, dal Sun al Telegraph, se la prendono col servizio nazionale che usa i soldi dei cittadini per comprare …

Continue reading

L'isola (o la "piattaforma") dei famosi?

Da WebMD, uno dei siti medici più noti e frequentati, nasce WebMD Health Exchange, una piattaforma di social networking. L’obiettivo è collegare circa 60 milioni di medici americani, per condividere esperienze e confrontarsi su casi clinici. All’interno della comunità aperta ci sarà spazio anche per network chiusi, ad invito, nei quali piccoli gruppi di medici potranno …

Continue reading

Biblioteche-museo o 2.0?

Sulla strada tra Presicce e Taurisano una freccia a destra indica la presenza di Museo e Biblioteca. Un’associazione che inquieta, ma che trova riscontro in un titolo del Corriere della Sera del 22 agosto: “Milano e le biblioteche: la sfida senza confini per salvare la memoria”. Da oggi al 27 agosto c’è il congresso dell’International …

Continue reading

Ricche, accessibili e gratuite

Niente cadute di stile: stiamo parlando delle riviste scientifiche. Sono sempre di più (23 mila? 25 mila?) e crescono al ritmo del 3 per cento ogni anno. I ricercatori aumentano (tranne che in Italia: del resto, avendo già tutto – monumenti, chiese, coppe dei campioni in bacheca – a che serve cercare ancora?), di topi …

Continue reading

Farma-Facebook a senso unico?

Pare (ma non è sicuro) che quando fu inventato il telefono le prime a rendersi conto delle potenzialità di marketing del nuovo strumento furono le industrie farmaceutiche. In particolare, una tra le più conosciute e apprezzate per la propria integrità avviò un’intensa campagna di contatti con gli utenti di questa strana diavoleria: la cornetta nera. …

Continue reading