La medicina è incasinata, imprecisa, incerta

La vecchia storia che se hai un martello in mano tutto ti sembra un chiodo si adatta alla ricerca medica, scrive Seamus O’Mahony in un libro che ha destato molta attenzione, Can medicine be cured? (1). Ricerca alla quale anche l’autore ha contribuito, “senza aggiungere nulla di significativo alla conoscenza scientifica.” In questo lato autobiografico …

Continue reading

Calcio, Netflix, rischio relativo e assoluto

Guardare la televisione fa male alla salute? Sembra di sì, a giudicare dagli articoli usciti su un sacco di giornali inglesi e americani poco tempo fa. E’ stato studiato il tempo trascorso a guardare la televisione in 89.278 donne americane arruolate in uno studio molto ampio, il Nurses’ Health Study II. (1) Dei 118 casi …

Continue reading

Le porte girevoli della sanità

“La locuzione porta girevole, nella terminologia della politica, individua il movimento continuo di persone divise tra attività politica (ad esempio come legislatori), attività come funzionari in enti di regolamentazione, attività di lobbying per conto di gruppi industriali, e attività economica nelle stesse industrie coinvolte. Il termine è mutuato dall’inglese revolving door/doors (porta girevole/porte girevoli), con cui si indica tale pratica nel …

Continue reading

Il Professore va (ancora) al congresso?

Centomila congressi di medicina ogni anno nel mondo. (1) Un insieme disomogeno di occasioni di studio, di scambio, di incontro, di promozione, di costruzione di opportunità di carriera accademica, di lotte tra opposte fazioni… Ma anche di noia: relatori che leggono le diapositive a un pubblico impegnato a dormire, controllare la posta, scrivere alla fidanzata, …

Continue reading

Mammografia di screening e l’errore dell’algoritmo

Un errore nei sistemi informatici del servizio sanitario inglese avrebbe potuto causare la morte di fino a 270 donne tra le 450 mila non invitate a sottoporsi alla mammografia di screening. Il ministro della salute Jeremy Hunt ha ordinato un’inchiesta che dovrebbe dare una risposta entro sei mesi. It was quite surprising that a health …

Continue reading

Il servizio sanitario confonde le idee ai cittadini

A caccia di malati. E’ una strategia di sanità pubblica a cui siamo ormai abituati: dalle piazze invase da camper attrezzati per diagnosi e prelievi agli screening di popolazione con pochi o nessun distinguo sulle categorie più a rischio. Poco importa se per molte delle malattie in questione la diagnosi precoce si traduce in un …

Continue reading

Omeopatia per i malati di cancro

“Si sta prendendo sempre più coscienza della presenza delle medicine non convenzionali, prima sottovalutate”. A esserne convinto è Antonino Zema, coordinatore della Commissione per la formazione e l’aggiornamento dell’Ordine dei medici di Reggio Calabria. Questa “presa di coscienza” ha prodotto un convegno sulla Medicina integrata in oncologia: il riferimento è quello toscano, a conferma che …

Continue reading

Essere ricchi può far male alla salute

Le persone ricche sono più a rischio di prescrizioni di esami inutili, terapie superflue, attività di riabilitazione non necessarie. Con risultati talvolta molto negativi, vuoi psicologici, vuoi fisici: fino alla morte più precoce. In un articolo uscito sul New England Journal of Medicine l’8 giugno 2017, Gilbert Welch e Elliott Fischer spiegano che non sempre …

Continue reading