Covid-19 non è una pandemia

“Mentre il mondo si avvicina a 1 milione di morti per covid-19, dobbiamo accettare il fatto che stiamo adottando un approccio troppo limitato per gestire l’outbreak del nuovo coronavirus. Abbiamo inquadrato la causa di questa crisi come una malattia infettiva. Tutti i nostri interventi si sono concentrati sull’interruzione delle linee di trasmissione virale, controllando così …

Continue reading

Rinnovare lo sguardo

Tutto sta ad avere un poco di tempo e decidere di non sciupare l’opportunità che ti regala essere in anticipo ad un appuntamento. Qualche volta si può addirittura decidere di lavorare camminando per Roma, rispondendo al telefono al bordo della strada, scrivendo una mail seduti su una panchina o mandando un messaggio poggiati al bancone …

Continue reading

Una stella che continuerà a far luce

“Il professore dedicava almeno l’ottanta per cento del tempo che trascorreva in ospedale all’attività clinica, svolta al letto del paziente, delegando ad altri i compiti amministrativi. Teneva molto alla visita dei pazienti che svolgeva con grande regolarità in entrambi i piani del reparto, a giorni alterni, per cui vedeva ogni paziente almeno due volte alla …

Continue reading

Lo Stato pontificio e la covid-19

La fine della pandemia – dice Pierluigi Lopalco – è «una bugia che hanno provato a venderci nelle televisioni dicendo che il virus fosse clinicamente morto o si era indebolito: avevano bisogno di far ripartire un mercato che è importantissimo, il mercato della sanità». Il Corriere della sera gli ha fatto un agguato accompagnando le …

Continue reading

Le camere dell’ego dei medici italiani

Mentre Riccardo Iacona lo intervistava per la puntata di Presa diretta intitolata Mai più eroi (casualmente lo stesso titolo di un libro dello stesso giornalista in uscita proprio quel giorno: strano modo di interpretare il servizio pubblico), la telecamera inquadrava la parete dello studio del dottore completamente foderata da attestati e riconoscimenti di ogni tipo. …

Continue reading

Ti assicuro che non ti spio

Verily, la divisione scientifica di Alphabet – la società proprietaria di Google – ha fondato Coefficient, un’impresa che si muoverà nel mercato delle assicurazioni. (qui la notizia) Non è la prima volta che uno dei grandi attori delle tecnologie informatiche e del digitale estende il proprio interesse nell’ambito della salute: lo stesso Google ha acquistato …

Continue reading

Covid e scuole: meglio far finta di non sapere

Riparte l’industria e, forse, riaprono le scuole. Rispetto a qualche mese fa, sappiamo qualcosa in più del virus e della malattia, ma molto poco – o nulla – delle politiche utili a contrastarli. Uno dei pilastri della sanità pubblica è la valutazione degli interventi sanitari. Non è una novità, anzi. Misurare gli effetti (l’impatto, si …

Continue reading

Vittime di una virilità precaria

Mettere o no la mascherina è una scelta che dipende da tante cose, compreso il genere. Le donne la indossano più spesso e questo è in linea con una generale maggiore attenzione alla salute e alla protezione del proprio corpo. Leggendo per preparare una nota per la rivista dell’Ordine dei medici di Torino ho scoperto …

Continue reading