Ioannidis: serve misura contro la covid-19

“Mi scuso per non avere account personali sui social media. Faccio molti errori e non voglio peggiorare la situazione usando strumenti in cui le persone hanno bisogno di scrivere molto velocemente”. Nella lunga lettura preparata per lo Stanford Group of Greece, John Ioannidis parte dalla valutazione del contesto. (1) “La deprivazione è un fattore di …

Continue reading

Covid-19 e discriminazione

Sappiamo che esiste un problema di discriminazione razziale anche per quanto riguarda la salute. Negli Stati Uniti, le persone di origine latina e i neri americani hanno esiti delle cure peggiori del 30–40% rispetto agli americani bianchi. Chi nasce in una famiglia afroamericana o nativa americana ha un tasso di mortalità significativamente più alto e …

Continue reading

Il pasticciaccio brutto di London Wall

Lancet t new England Journal of medicine pubblicano due articoli basati su dati non affidabili. La credibilità della comunicazione scientifica subisce un colpo molto forte, proprio quando in tempo di covid-19 avrebbe bisogno di solidità.

Continue reading

Trump, l’OMS e la Cina

“La Cina ha il controllo totale sull’Organizzazione mondiale della sanità” e per questo motivo gli Stati Uniti “oggi chiuderanno il rapporto con l’OMS”. Apparentemente il presidente Donald Trump non ha dubbi e ha annunciato una decisione destinata a mettere in grandi difficoltà il principale ente sanitario internazionale. Annuncio ancora più grave avvenendo nel mezzo della …

Continue reading

Vaccini: negli USA comanda un venture capitalist

Moncef Slaoui è il ricercatore nominato Chief advisor della Operation Warp Speed dalla amministrazione Trump. Il generale Gustave E. Perna è il suo vice. Si tratta di un programma per lo sviluppo di vaccini e terapie per la covid-19 condotto in modo collaborativo tra istituzioni pubbliche e aziende private. Tra gli enti federali che partecipano …

Continue reading