Spike Lee, la covid-19 e la distanza sociale

Strade deserte, altalene mosse solo dal vento nel parco giochi, stazioni della metropolitana senza anima viva, distese di fiori nelle aiuole della città senza che nessuno possa goderne. E poi Wall Street, Grand Central Station, lo Yankee Stadium, l’ospedale da campo in Central Park: la voce di Frank Sinatra e le note di New York, …

Continue reading