Open access nel mirino del NEJM

“Il bene pubblico … è la diffusione digitale mondiale della letteratura periodica sottoposta a peer review e l’accesso completamente libero e senza restrizioni da parte di tutti gli scienziati, studiosi, insegnanti, studenti e altre persone interessate. Eliminare le barriere all’accesso alla letteratura darà un’accelerazione alla ricerca, arricchirà l’istruzione, renderà possibile la convisione dell’apprendimento dei ricchi …

Continue reading

Se un editor incita all’odio

“Incitamento all’odio.” Un’accusa non da poco per un direttore di una rivista scientifica. Accusa che è costata a Roberto Bolli la posizione di editor di Circulation Research, rivista dell’American Heart Association (AHA). “L’American Heart Association ha una politica improntata alla tolleranza zero rispetto a una condotta personale che sia in conflitto con i nostri valori …

Continue reading

Chi se ne importa della trasparenza

Abbiamo imparato a conoscere il Sunshine act anche in Italia dopo che il Movimento 5 stelle ha promosso un disegno di legge per l’introduzione nel nostro paese di una banca dati che tenga traccia dei passaggi di denaro tra medici e aziende. Il nome è quello del provvedimento legislativo del governo statunitense che pochi anni fa ha aperto …

Continue reading