Spesa sanitaria: sei diritti da considerare

Camminando  dalle parti dei palazzi del Senato e della Camera dei deputati ho sempre l’impressione di trovarmi in un mondo a parte. Fatto di uomini e donne che non incontro nelle giornate di lavoro, volti che non potrebbero essere quelli di amici, automobili che per colore e dimensioni vedo solo in quei parcheggi. Guardiaspalle microfonati, …

Continue reading

Armi? Il Viagra degli americani

Undicimila omicidi, 21 mila suicidi e 500 morti accidentali nel solo 2013: questo il bilancio dell’uso delle armi negli Stati Uniti secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention. Sì, della questione se ne occupano anche i CDC dal momento che l’uso di pistole e fucili è all’origine del più serio problema di …

Continue reading

Cinque regole su etica e social media

Quando erano piccole, non era facile per le mie figlie spiegare che lavoro facesse il papà: stampa libri? No. Allora, li rilega? Neanche. Li scrive? Figurati. Libraio? No, no. E’ giornalista? Manco per idea. Ora è tutto più semplice, perché Rebecca e Celeste sono editori anche loro. Leggono o scrivono o fotografano qualcosa, pensano di …

Continue reading

Medicina di precisione o della approssimazione

Sembra quasi che, se tu conoscessi il suo nome e lo gridassi forte, quella persona là, proprio quel tipo in quel punto preciso della fotografia smetterebbe di camminare e, voltandosi, risponderebbe: “Che c’è?” La tecnica del fuoco selettivo, inventata dal fotografo Olivo Barbieri esposto nel corso dell’estate al MAXXI di Roma, ha qualcosa di magico: …

Continue reading

Medico e malato: a cosa danno valore?

Lui è un medico universitario e insegna alla Duke, negli Stati Uniti. Si interessa di clinica, bioetica e di quella interessante cosa che si chiama Behavioral Economics. Sa anche scrivere bene: cura un proprio blog e collabora con regolarità al sito della rivista Forbes. È Peter A. Ubel: sua moglie Paula ha un cancro della …

Continue reading