La corruzione dell'industria farmaceutica

“E’ semplice: noi paghiamo i medici e loro prescrivono i nostri medicinali. Se non li paghiamo, non vediamo prescrizioni”. Ad ammetterlo è Jarek Wisniewski, già informatore scientifico del farmaco di GSK nella regione polacca della città di Lodsz, che in un’intervista alla BBC prosegue: “Non possiamo andare da medico a dirgli ‘Ci servono più ricette’. …

Continue reading