Risparmiare soldi mai spesi

Ha scontentato tutti ma è diventata una moda; la spending review si applica ai bilanci aziendali e alle paghette dei figli: potevamo farci mancare di usarla per riconsiderare le spese per la formazione del personale sanitario? A pensarci per primo è stato il ministro Tremonti (a proposito: che fine avrà fatto?), che nella legge Finanziaria …

Continue reading

Medicina illegale e direttori irresponsabili

Il confine tra immoralità e illegalità, in molti comportamenti delle persone che lavorano nella sanità, è sempre più incerto. L’informazione e la comunicazione sulla salute sono un terreno decisivo per la carriera accademica, l’erogazione di finanziamenti e la promozione di farmaci e dispositivi medici: anche per questo, sono teatro di commedie e tragedie che in …

Continue reading

Se la gente è slow e le popolazioni meno

Cosa c’entrerà Eric Hobsbawm con il mondo di Slow Medicine? Molto probabile che non ci azzecchino nulla. Ad eccezione di una sensazione, simile a quei momenti che due grandi pensatori del secolo breve – Freud e Guccini – definirono felicemente come “déjà vu”. Tutto – beh, tutto è una parola grossa – nacque dalla polypill; …

Continue reading