Press enter to see results or esc to cancel.

Il metodo rivoluzionario del dialogo

“I nostri colloqui e il lavoro di scrittura si dividono tra un piccolo salotto illuminato dalla luce di una grande finestra da cui si vedono i solenni alberi del giardino e lo studio, intorno al tavolo con il computer”.

Il piccolo libro che racchiude parte delle conversazioni tra il Cardinale Carlo Maria Martini e Ignazio Marino è prezioso in primo luogo per la forma (Credere e conoscere). Non solo per la sua brevità, virtù rara di questi tempi. Soprattutto per l’essere un manifesto per il dialogo. Di questa tensione verso il confronto si ha conferma lungo tutte le pagine del libro; per esempio, laddove si discute delle decisioni da prendere in fine vita o, comunque, in presenza di una grave malattia: “Il medico ha il dovere di spiegare con lucidità, onestà e chiarezza – scrive Marino -, quale sia la situazione clinica del paziente, quali terapie utilizzare, quante speranze di miglioramento (…). Il paziente (…) dovrebbe avere la possibilità di esprimere quello che ritiene accettabile e dignitoso per se stesso. Comunque, nessuno dovrebbe mai essere sottoposto a una terapia senza il suo accordo”.

“La vita – scrive Martini in apertura di libro – è (…) l’esperienza di un senso donato, che dischiude alla coscienza una promessa che la interpella, sollecitandola all’impegno e alla decisione di sé nella relazione con l’altro”. Impegno e relazione sono due delle parole che guidano alla comprensione del senso di queste pagine: da una parte, mettere a disposizione le proprie competenze per contribuire a risolvere i problemi di tutti, soprattutto dei più deboli; dall’altra, il dialogo come “metodo nella ricerca della verità”. Martini e Marino parlano di vita, procreazione assistita e fecondazione artificiale, di finanziamento della ricerca nell’interesse dei cittadini, di staminali, sessualità, di fine vita: sempre con la fiducia nella comprensione delle ragioni dell’altro.

Cento pagine che sono una lezione di metodo. Un libro simile allo spirito del Cardinal Martini: rivoluzionario e umile.

Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tweet

Attracco. Non mi attacco. (potrebbe essere la sintesi del ricercatore preda del publish or... publish). twitter.com/forwardrpm/sta…

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…