Lasciare i luoghi comuni

Chiara lavora nella Cardiologia di un ospedale di Roma. La scorsa settimana, essendo chiuso per lavori il consueto passaggio verso la Radiologia, è stata costretta ad un giro più ampio. “Ho impiegato più o meno il triplo del tempo – mi spiega – ma sia per aver incontrato un collega che non vedevo da un …

Continue reading

Il metodo rivoluzionario del dialogo

“I nostri colloqui e il lavoro di scrittura si dividono tra un piccolo salotto illuminato dalla luce di una grande finestra da cui si vedono i solenni alberi del giardino e lo studio, intorno al tavolo con il computer”. Il piccolo libro che racchiude parte delle conversazioni tra il Cardinale Carlo Maria Martini e Ignazio …

Continue reading

La differenza tra investire e spendere

Lo studio sul confronto tra l’efficacia e l’efficienza delle cure oncologiche prestate ai malati negli Stati Uniti e europei avrebbe meritato maggiore e più ampia discussione. Pubblicato su una rivista di indiscussa autorevolezza come Health Affairs (qui il link al testo completo), giunge a conclusioni che sembrano favorire l’assistenza “a stelle e strisce”. Queste le …

Continue reading

Quanto "vale" la e-health?

“Dentro virtual health o e-health ci sono tecnologie e servizi, soluzioni per la medicina sul territorio, monitoraggio, prevenzione e cura a distanza per ridurre i costi della gestione dell’ospedalizzazione, in particolare della popolazione anziana e dei cronici.” Così scrive Luca Tremolada su Nòva, supplemento del Sole 24 Ore, del 15 aprile. Prosegue spiegando che l’insieme …

Continue reading