KOL: una risata li seppellirà?

“The Key Opinion Leader is a combination of celebrity spokesperson, neighborhood gossip, and the popular kid in high school. KOL’s do not exactly endorse drugs, at least not in ways that are too obvious, but their opinions can be used to market them—sometimes by word of mouth, but more often by quasi-academic activities, such as …

Continue reading

Creatività all'aria aperta

Si chiama Broadsided. Progetto di artisti, letterati e di chiunque sia d’accordo con lo scopo dell’iniziativa: “putting literature and art on the streets”. Elizabeth Bradfield è una potessa di Cape Cod, Massachusetts, e l’ha fondato: “I thought that perhaps if people ran into poetry on the streets, if poetry was paired with something eye-catching … …

Continue reading

Gli squali hanno il cancro

Tra le tante leggende metropolitane che circolano da anni, una si è rivelata particolarmente persistente e dannosa: quella secondo la quale gli squali sarebbero immuni al cancro. Una falsa notizia che ha portato al massacro inutile di milioni di pesci in nome di un lucroso e truffaldino commercio e continua a illudere migliaia di malati …

Continue reading

Il cuore va online: siamo pronti a leggerlo?

“La cardiologia si sposta online e nel mio iPad”. Parola di Christopher P. Cannon, uno dei più stimati cardiologi del mondo. Che bella la versione  del Textbook della European Society of Cardiology realizzata per il device della Apple, scrive Cannon sul Lancet: le voci bibliografiche linkate a Pubmed, le illustrazioni scaricabili su diapositive in PowerPoint, …

Continue reading

Il caffè è il diavolo!

Il tedesco Samuel Hahnemann, padre dell’Omeopatia, non aveva molta simpatia per il caffè. Anzi, per lui se non era la causa di tutti i mali poco ci mancava. Lo dimostra l’esilarante lettura del breve saggio “Sugli effetti del caffè” (On the Effects of Coffee from Original Observations – 1803), contenuto in un raffinato volumetto  edito …

Continue reading