Press enter to see results or esc to cancel.

Pediatri a mollo traditi da un link

IS4086RF-00046579-001Poche cose sono più stancanti dello stare tutti i giorni con i bambini: piangono, ti tirano per la giacca, hanno sempre il moccio, se la fanno sotto, vogliono dormire e devi far piano. Sarà per questo che, se c’è una categoria di medici che avrebbe  bisogno di ritemprarsi, è certamente quella dei pediatri. Eppure, anche quando si tratta di studiare, non si risparmiano, sobbarcandosi lunghi viaggi semplicemente per raggiungere aule più spaziose e funzionali che accolgano le sessioni congressuali di aggiornamento.

Un esempio? Alcuni pediatri siciliani, non trovando aule sufficientemente capienti nella propria isola, dovrà sbarcare in massa al Sinai Gran Resort di Sharm el Sheikh. Il titolo del congresso? Appropriatezza prescrittiva in pediatria. Il programma è sintetico ma esaustivo: si difenderà il ruolo della pediatra nella prescrizione in puericultura (?), si farà un viaggio nell’infanzia negata (?), si parlerà di allergologia e audiologia e, finalmente, ne sapremo di più dal confronto tra latti di formula e latte materno. Il soggiorno per la settimana dal 20 al 26 Settembre costa circa 1350 euro, più 300 euro di iscrizione. I pediatri che vorranno tornare a scuola dovranno mettere mano al portafoglio, perché non c’è traccia di sponsor industriali. L’unica cosa che non capisco è il perché di quello strano indirizzo che identifica il pdf del programma in internet …

Comments

8 Comments

Franco Anedda

Sempre attuale, lo consiglio a chi non lo avesse ancora visto e crede ancora che il “sistema” sia sano.

http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=gssSlashTHbVimoPEeeqqEEqual

Tale servizio ha portato alla rottura tra Paolo Barnard e Milena Gabanelli.

Danneggiare “Big Pharma” è pericoloso quasi quanto “disturbare” l’industria delle armi…

ADOLFO PORTO: SEGRETARIO REGIONALE FIMP SICILIA

Non controllare le “notizie” prima di diffonderle è uno degli errori più gravi che un giornalista possa commettere, soprattutto se accompagnato da un pesante, irriverente e poco professionale commento sarcastico, scritto sul “Il Pensiero Scientifico”. Il sottoscritto Dott. Adolfo Porto nella qualità di Segretario Regionale della FIMP Sicilia, si prega controllare, e di Presidente del Congresso in questione, comunica che questo si terrà nelle anguste sale siciliane di Giardini Naxos (Messina). E dirò di più, il programma scientifico, a detta di molti valenti osservatori, è di altissimo profilo scientifico e quindi consiglio tutti i lettori del suo “giornale”, di cogliere questa spiacevole occasione come una ottima opportunità per iscriversi al congresso. Il programma è reperibile sul sito della FIMP Sicilia: http://www.fimpsicilia.org
Chissà forse chi ha scritto quel “pezzo” invece di fare dello spirito avesse controllato bene quel “link” si sarebbe accorto dell’errore ed avrebbe evitato una pessima figura .. ma è più comodo sparare a zero che fare bene il proprio lavoro. Comunque attiveremo il nostro ufficio legale per le eventuali opportune rivalse in merito. Intanto rettificate immediatamente.
Adolfo Porto

ADOLFO PORTO: SEGRETARIO REGIONALE FIMP SICILIA

Non controllare le “notizie” prima di diffonderle è uno degli errori più gravi che un giornalista possa commettere, soprattutto se accompagnato da un pesante, irriverente e poco professionale commento sarcastico, scritto sul “Il Pensiero Scientifico”. Il sottoscritto Dott. Adolfo Porto nella qualità di Segretario Regionale della FIMP Sicilia, si prega controllare, e di Presidente del Congresso in questione, comunica che questo si terrà nelle anguste sale siciliane di Giardini Naxos (Messina). E dirò di più, il programma scientifico, a detta di molti valenti osservatori, è di altissimo profilo scientifico e quindi consiglio tutti i lettori del suo “giornale”, di cogliere questa spiacevole occasione come una ottima opportunità per iscriversi al congresso. Il programma è reperibile sul sito della FIMP Sicilia: http://www.fimpsicilia.org
Chissà forse chi ha scritto quel “pezzo” invece di fare dello spirito avesse controllato bene quel “link” si sarebbe accorto dell’errore ed avrebbe evitato una pessima figura .. ma è più comodo sparare a zero che fare bene il proprio lavoro. Comunque attiveremo il nostro ufficio legale per le eventuali opportune rivalse in merito. Intanto rettificate immediatamente.
Adolfo Porto

Franco Anedda

Intervengo per esprimere la mia perplessità, la redazione saprà rispondere alle contestazioni.

Il fatto che la IDEA CONGRESS organizzi il IV CONGRESSO REGIONALE FIMP SICILIA 2009 nei giorni 28-29/10/2009 non esclude che si possa svolgere un simposio a Sharm el Sheikh nei giorni 21-26/09/2009, iniziativa non a carattere regionale.

Nel sito della IDEA CONGRESS compaiono entrambi gli eventi insieme ad altre manifestazioni di pediatri e non.

Il fatto che al pdf sia stato dato per nome plasmon potrebbe essere una strategia mnemonica dell’operatore che lo ha realizzato (per distinguerlo da altri) ma non è certo che identifichi lo sponsor però…
“A pensar male si fa peccato ma molto spesso ci si azzecca.” (G. Andreotti)

Noto che il congresso di ottobre ha orari dei lavori 9:00-13:30 e 15:30-19:00 ed è fitto di tematiche interessanti, mentre quello di Sharm el Sheikh ha orari un po’ anomali: 9:00-11:00 e 16:00-20:00 ( pure questo, sempre in riva al mare: http://www.ideacpa.com/resource/pdf/75/programma%20definitivo.pdf )

Sugli argomenti, oggetto delle comunicazioni scientifiche, chi legge può farsi un’idea.

I partecipanti approfitteranno della lunga pausa per studiare il materiale didattico o per rinvigorirsi in riva al mare?

Lo sponsor, quando c’è, riduce il costo della formazione (sempre che formazione sia), ma a che prezzo?

http://www.nograziepagoio.it/Ripensare%20l'educazione%20medica%20continua_Guido_corretta.pdf

Franco Anedda
Annalisa Paini

Il link indicato nei precedenti commenti funziona forse così:
http://www.nograziepagoio.it/Ripensare%20l%27educazione%20medica%20continua_Guido_corretta.pdf
è un intervento interessante che si trova alla pagina http://www.nograziepagoio.it/formazione.htm

Giustamente il dottor Adolfo Porto si lamenta delle ingiuste accuse ricevute, ma resta il fatto che nel programma citato tutti o quasi tutti i relatori appartengono alla FIMP.
Consiglio tutti, medici e non, di dare un’occhiata al sito nograziepagoio.it sopra citato, per riflettere sul concetto di “conflitto d’interesse” e sulle sue conseguenze.

Annalisa Paini, insegnante di scuola dell’infanzia e mamma

cassano gian piero

Noi pediatri dovremmo essere più cauti anche quando, come nel caso del collega Porto si è chiamati in causa ironicamente ed indebitamente.
Nei congressi scientifico-balneari-montani e ricreativi in genere, tra gli organizzatori si trovano spesso i vertici delle segreterie provinciali, regionali e nazionali della FIMP, e per alcune segreterie regionali non è un reato orgnizzare congressi all’estero.

Gli ultimi avvisi pervenuti:

IX CORSO DI APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE PER IL PEDIATRA – IMPARIAMO INSIEME SAPERE, SAPER FARE E SAPERSI RELAZIONARE

Centro Congressi Colonna Beach – Golfo Aranci (OT),
dal 25 Agosto al 30 Agosto 2009
Il Congresso ha ottenuto presso il Ministero della Salute, l’attribuzione di n° 21 Crediti Formativi di “Educazione Continua in Medicina” (E.C.M.) per la professione di Medico Chirurgo:

Segreteria Scientifica: Paolo Becherucci, Luciana Biancalani, Guido Brusoni, Giuseppe Di Mauro, Milena Lo Giudice, Gabriella Marostica, Giuseppe Mele, Leo Venturelli

CONFRONTI INTERNAZIONALI IN PEDIATRIA 2009

Centro Congressi Bodrum
Bodrum (Turchia), dal 29 Agosto al 3 Settembre 2009
Clicca qui per visionare il programma o sull’immagine per visionare il sito

Organizzato da: Fimp Puglia, SIPPS Puglia

Presidenti: Abdullah Bereket, Massimo Pettoello Mantovani, Ruggiero Piazzolla

Presidente Onorario: Francesco Tancredi

Segreteria Scientifica: Teresa Cazzato, Gaia Iacoviello, Luigi Nigri


Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tweet

Only football players manage to become Italian citizens. In a few days @LuisSuarez9 became Italian. Thousands of migrant children born in Italy do not obtain citizenship even after years of waiting. #inequality @MEDUonlus @SaveChildrenIT @MichaelMarmot editorialedomani.it/idee/comm…

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…