Press enter to see results or esc to cancel.

Ci vuole fegato per guidare la Apple

Stetoscopio, dollari e siringaLa notizia del trapianto di fegato al quale si è sottoposto Steve Jobs è su tutti i giornali. Molti (tutti?) hanno tirato un respiro di sollievo, dopo le notizie preoccupanti dei mesi scorsi. Qualcuno (parecchi?) ha colto l’occasione per andare oltre le considerazioni più ovvie: il ritorno di Steve in azienda è sicuramente una buona notizia? Il trapianto di rene ad una persona sofferente di tumore al pancreas è una scelta eticamente difendibile? Un articolo su MSN BC è particolarmente polemico: aver assegnato l’organo a Jobs potrebbe essere uno spreco. “Ci sono 16 mila persone in lista di attesa per avere un fegato, negli Stati Uniti, e nel primo trimestre del 2009 solo 1600 lo hanno avuto assegnato e quasi nessuno di loro era malato di cancro”, spiega polemicamente Arthur Caplan. Negli States, la strada verso il trapianto è una corsa a ostacoli, il più alto dei quali è la biopsia preoperatoria che costa circa 200 mila dollari. In pochi possono permettersela.

Il problema maggiore del sistema sanitario a stelle e striscie è che è costruito per persone ricche, fortunate ed informate. Sono queste qualità che hanno permesso a Jobs di rivolgersi ad un centro medico del Tennessee, lo Stato in cui la lista d’attesa per l’organo di cui aveva bisogno è inferiore: “The health care system is a broken mess, but not because a Steve Jobs can get a liver. Rather, it is because all too often only the wealthy and privileged can take full advantage of the best our health care system has to offer”, scrive Caplan. La Sanità di Obama deve abolire i privilegi, se vuole davvero garantire la salute dei cittadini.

Tags

Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tweet

In this important work with colleagues from Italy, we examine if price negotiations lead to better alignment between price of cancer drugs and their outcomes. bmjopen.bmj.com/content/9/12/… @AntonioAddis2 @fperrone62 pic.twitter.com/Nohz0Hp733

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…