Press enter to see results or esc to cancel.

Twitter e il marketing della chirurgia

laparoscopia“Che stai facendo?” di solito lo chiedi a un amico. Se invece la domanda la fai a un chirurgo che sta operando finisce come allo Sherman Hospital di Elgin, in Illinois. Mentre l’équipe chirurgica praticava un’isterectomia laparoscopica su una donna quarantottenne, due tipi della Demi & Cooper seguivano in diretta l’operazione: più di 370 aggiornamenti via Twitter, per 1.071 followers. Mica male come operazione promozionale. Eh sì, perché la Demi & Cooper è il produttore del robot Leonardo da Vinci per la chirurgia mini invasiva utilizzato per l’intervento. Entusiasmo sulla stampa locale

Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tweet

Corruption in healthcare - we need care based on solidarity, not on charity because greed. We need careful and kind care for all. ⁦This is #WhyWeRevolt @patientrevpatientrevolution.org/revolt nytimes.com/2020/11/27/opi…

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…