Press enter to see results or esc to cancel.

Bibliotecari tutti a Scholar?

Lo "strumento" Scholar: una chiave per la ricerca?Pian piano, Google Scholar viene riabilitato dai bibliotecari scientifici. Ora è il turno delle Arizona State Libraries, che hanno preparato un tutorial su YouTube che ne spiega l’uso. Come dice Dean Giustini, è uno strumento di pre-searching: orienta l’utente dandogli le coordinate attraverso cui definire le strategie di ricerca. Può servire anche per un’analisi preliminare delle citazioni dei principali lavori su un argomento.  Ed è utile anche per diverse altre ragioni spiegate bene in una voce del wiki della biblioteca della British Columbia (che poi è quella dove lavora Giustini) L’impressione è che tutti lo usano ma non è elegante dirlo.

Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tweet

C'è una serie di Scorsese che si intitola Fran Lebowitz e comincia con lei, Fran Lebowitz, che si meraviglia che, quando si ferma per strada, a New York, c'è sempre qualcuno che le chiede un'indicazione stradale, e lei risponde «Ma, scusi, le sembro per caso una persona gentile?»

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…