Come si misura la qualità della ricerca?

Maryam provava sempre a smontare le costruzioni del fratello e i telefoni dei genitori. Solo per il gusto di provare a rimontarle. Ricostruire le parti di un tutto era la sua ossessione. Un po’ di quest’ansia continua a tenerle compagnia anche oggi che, da biologa molecolare, studia la pseudouridilazione del Rna. “Ho la fissa per …

Continue reading

Narrare, senza raccontarci storie

Amiamo le storie perché ci rassicurano, ci confortano nella loro prevedibilità. A «scoprirlo» è stato Kurt Vonnegut (ma ancora molto prima Vladimir Propp a proposito delle fiabe. Il primo grafico a sinistra, in basso, è uno dei plot ricorrenti, una delle «forme delle storie» raccontate da Vonnegut. Anzi, è forse la forma per eccellenza, quella …

Continue reading

Come raccontare una storia

«Innumerevoli sono i racconti del mondo». Una frase usata da Roland Barthes per aprire un suo famoso articolo [Introduzione all’analisi strutturale dei racconti] è la citazione ideale per avviare una breve riflessione sull’importanza della narrazione nella vita di noi tutti. «Il racconto è presente in tutti i tempi, in tutti i luoghi, in tutte le …

Continue reading

Siddharta contro l’EBM

Sembra il titolo di un film trash ma è forse qualcosa di peggio. L’oncologo Siddhartha Mukherjee, autore del best seller L’imperatore del male. Una biografia del cancro, è al centro di vibranti polemiche per un articolo seguito all’uscita del suo libro più recente ma nonostante le molte critiche di avventatezza non ha assunto un atteggiamento …

Continue reading

Pubmed e i conflitti di interesse

I conflitti di interesse condizionano pesantemente la ricerca: sono sotto gli occhi di tutti ma restano invisibili. Un gruppo di ricercatori ha avuto una bella idea: rendere immediatamente espliciti su Pubmed i conflitti di interesse degli autori di ogni articolo. Del resto, quello della National Library of Medicine (NLM) è un servizio pubblico finanziato con …

Continue reading

Linee-guida e responsabilità condivisa

Linee-guida: sono tornate inaspettatamente di gran moda con il decreto sulla Responsabilità professionale. Continuando a scrivere e a litigare, molti indicano il NICE come stella polare. Peccato che al National Institute for Health and Care Excellence stiano un pezzo avanti, molto distanti dalle prospettive suggerite in Italia. Guidance sì, ma è il paziente alla guida. Personalising care …

Continue reading

Trasparenza e responsabilità nella ricerca

Tutto il mondo è paese, verrebbe da concludere leggendo l’intervista a John P. Ioannidis sulla newsletter del Lown Institute, in previsione della quarta conferenza annuale dell’istituto che si svolgerà in aprile a Chicago.[1]  Il ricercatore della Stanford University sollecita a cambiare radicalmente il modo col quale funziona oggi l’attività di ricerca. “I pazienti sono in …

Continue reading

Perché non fidarsi del medico che scrive troppo

Mamma mia, quanto si scrive di diabete. Dal 1993 al 2013 il numero di articoli sulle terapie ipoglicemizzanti è aumentato costantemente: nel 1993 uscirono 22 lavori e venti anni dopo 566. Nel complesso, la mole di letteratura è aumentata di 20 volte e con maggiore intensità dopo il 2001. In questa considerevole produzione, (…)  110 firme …

Continue reading