Psicologi e conflitti di interesse

Ogni anno in Italia si svolgono più di 1.200 festival culturali: c’è quello della letteratura a Mantova e delle letterature a Roma e quello della filosofia, della mente e della complessità. Del giornalismo, del giornalismo tv e dei nuovi media e di quello alimentare. Ci sono festival legati a progetti culturali espliciti come le giornate …

Continue reading

Se il fotografo è il “matto”

Gli scatti di Berengo e della Cerati, di D’Alessandro, Lucas e Depardon hanno dato una forte spinta alla riforma psichiatrica di cui oggi celebriamo i quarant’anni. Ma oggi qualcosa è radicalmente cambiato. Negli anni Sessanta e Settanta, la fotografia ha avuto un ruolo di rivelazione di qualcosa che non era conosciuto. La reclusione dei malati …

Continue reading

Io vagabondo che son io

Metti l’Io dentro la Rete e può succedere di tutto. “You can have a sense of Self without being oneself” (questa l’ha detta Shirley Turkle). L’Io assume la forma che tu desideri gli altri percepiscano. Oppure può succedere che apparire autentici ed esserlo (autentici) non sia più la stessa cosa. O che il Self diventa …

Continue reading