Omeopatia per i malati di cancro

“Si sta prendendo sempre più coscienza della presenza delle medicine non convenzionali, prima sottovalutate”. A esserne convinto è Antonino Zema, coordinatore della Commissione per la formazione e l’aggiornamento dell’Ordine dei medici di Reggio Calabria. Questa “presa di coscienza” ha prodotto un convegno sulla Medicina integrata in oncologia: il riferimento è quello toscano, a conferma che …

Continue reading