Che fine faranno i libri?

Il Pensiero cambia sede: la nuova è un open space nella periferia romana. Spazio aperto con muri esterni (ovviamente) ma senza pareti interne. Una delle domande è apparsa chiara già all’indomani della decisione: che fine faranno i libri? Lo stesso interrogativo rilanciato da un librino visto domenica vicino alla cassa della libreria benevolmente aperta per …

Continue reading

Gli errori simili di medici e giornalisti

“I giornalisti sanno che devono raccontare quel che è successo, come i medici sanno che devono guarire i pazienti”. Questa frase di Piero Ottone è in epigrafe ad un saggio di Massimo Baldini ripubblicato sulla Nuova Civiltà delle Macchine lo scorso autunno. Un bellissimo contributo che tocca, talvolta di sfuggita, questioni chiave della professione di …

Continue reading

Il Pesce d'aprile per l'informazione

Dal primo aprile tutte le tariffe agevolate a favore dell’editoria sono state abrogate: il decreto interministeriale del 31 marzo ha  soppresso una norma fondamentale per la sopravvivenza di giornali, riviste e case editrici.  La decisione del governo di cancellare con un decreto le tariffe agevolate per la spedizione di giornali in abbonamento postale apre un’ulteriore …

Continue reading