Cinque regole su etica e social media

Quando erano piccole, non era facile per le mie figlie spiegare che lavoro facesse il papà: stampa libri? No. Allora, li rilega? Neanche. Li scrive? Figurati. Libraio? No, no. E’ giornalista? Manco per idea. Ora è tutto più semplice, perché Rebecca e Celeste sono editori anche loro. Leggono o scrivono o fotografano qualcosa, pensano di …

Continue reading

Medicina e mafia si somigliano?

Non è che l’ambiente della medicina e quello della mafia si somigliano? Riprendi il libro di Bazell, Vedi di non morire, e fai un elenco. Sia la Medicina (emme maiuscola) sia la mafia (emme minuscola, almeno) si fondavano su un sistema di valori (ci vorrebbero le virgolette) che oggi è in crisi; per lo meno, …

Continue reading