Press enter to see results or esc to cancel.

Robin Hood e i pacemaker

Giulio è un anziano primario otorinolaringoiatra di Milano. Fa attività ambulatoriale nei centri di accoglienza per migranti nonostante i suoi ottantacinque anni e diversi acciacchi. Ai suoi pazienti del primo mondo milanese chiede gli apparecchi acustici non più perfettamente efficienti, troppo ingombranti o che non sono più utili per poterli adattare alle orecchie dei vari …

Continue reading

Open access, trasparenza, editoria…

Una bella cosa, finalmente: il Necobelac è una collaborazione tra documentalisti e ricercatori europei e latino-americani per far crescere le competenze di comunicazione/redazione in campo scientifico, in un’ottica di libero accesso ai dati della ricerca. Il gruppo italiano dell’Istituto Superiore di Sanità è tra i promotori e questo è un altro motivo di soddisfazione e, …

Continue reading

Tweet

“L’avevo detto l’8 gennaio.” “Bisognava mettere in quarantena i cinesi che rientravano in Italia.” Pochi medici italiani criticano le scelte del Governo. @robersperanza @istsupsan @ippolitoroma | Li riconosci facilmente: lavorano nella sanità privata. pic.twitter.com/oukCCLtkD0

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…