Twitter e il marketing della chirurgia

“Che stai facendo?” di solito lo chiedi a un amico. Se invece la domanda la fai a un chirurgo che sta operando finisce come allo Sherman Hospital di Elgin, in Illinois. Mentre l’équipe chirurgica praticava un’isterectomia laparoscopica su una donna quarantottenne, due tipi della Demi & Cooper seguivano in diretta l’operazione: più di 370 aggiornamenti …

Continue reading

Un sito web è utile al medico

Un medico dovrebbe avere un proprio sito internet per 10 buone ragioni. Questo è il parere della curatrice di PookieMD’s Blog. Aiutano anche a capire le diversità della realtà americana e quali e quante “distanze” si potrebbero ridurre. Un sito può servire per… Permettere ai pazienti di prendere appuntamenti. Mandare le fatture e consentire di …

Continue reading

Obama premia il medico smanettone

Un sacco di soldi. Arrivano dall’American Recovery and Reinvestment Act (ARRA) per favorire l’informatizzazione della sanità. Oggi, solo 19 medici e 10 ospedali su 100 usano la cartella clinica elettronica (CCE) negli Usa: costa, si ha l’impressione che non convenga e la riservatezza del paziente è a rischio. L’ARRA prevede incentivi per medici e ospedali che …

Continue reading

Ti mando un SMS, anzi no un ECG!

Da AT&T è in arrivo un’applicazione che permetterà ai pazienti di registrare il battito cardiaco e trasferire automaticamente i dati al proprio cardiologo via Bluetooth. Il servizio – ovviamente a pagamento – sarà offerto in collaborazione con la MedNet Healthcare Technologies, che raccoglierà i dati in un centro di monitoraggio e provvederà poi a smistare …

Continue reading