Tutti morimmo a stent

Uno dei momenti più delicati, nel confronto tra Pierluigi Bersani e Matteo Renzi, riguardava il mancato contrasto al conflitto di interessi ai tempi del governo Prodi. Dev’essere una questione davvero irrisolvibile, questa dei “competing interests” se è vero che anche al di là dell’oceano la medicina statunitense sta per alzare bandiera bianca. Un commento sul …

Continue reading

Medicina illegale e direttori irresponsabili

Il confine tra immoralità e illegalità, in molti comportamenti delle persone che lavorano nella sanità, è sempre più incerto. L’informazione e la comunicazione sulla salute sono un terreno decisivo per la carriera accademica, l’erogazione di finanziamenti e la promozione di farmaci e dispositivi medici: anche per questo, sono teatro di commedie e tragedie che in …

Continue reading

E’ davvero questa l’EbM?

In un articolo uscito il 16 luglio 2012 sull’edizione online della rivista Thrombosis and Hemostasis, Victor Serebrauny (Johns Hopkins University) e Dan Atar (Oslo University Hospital) mostrano che, nei trial TRITON TIMI 38, RECORD e PLATO, il numero di infarti miocardici registrato nei siti dei singoli studi differisce da quello riportato dai Clinical Events Committees …

Continue reading

Un nuovo inizio d’anno

I dieci giorni dal 5 al 14 ottobre del 1582 non sono esistiti. Aboliti dalla bolla Inter Gravissimas di Papa Gregorio XIII per ricondurre l’equinozio primaverile al 31 marzo. In realtà, questo salto di data non fu notato praticamente da nessuno; la stessa azione di datare i documenti era riservata ad atti notarili  e propria …

Continue reading

L'eleganza della ragione

Prendendo quel libro in mano ero sicuro di aver trovato qualcosa che nessuno, almeno in Italia, aveva mai visto. Tornato in Italia dalla caccia della Buchmesse, ne parlai al Professor Garattini: “Lo faccio vedere ad un nostro ragazzo che è tornato da poco da Harvard”. Era l’ottobre del 1986 e fu questo il motivo del …

Continue reading

Viva i video: corti e sinceri

Un minuto di cose intelligenti dette da Claudio Magris a Che Tempo che fa. Mando su Twitter una frase: “Il mondo non va solo governato, va migliorato”.  Spengo e sono sul letto dopo cena. Google mi avverte che la Samp perde il derby al 7 minuto di recupero. Messaggio di Jacqueline su Facebook: sarà il caso di avere la …

Continue reading

Aiuto, il multitasking!

Piers e Bronte sono i due fratelli americani protagonisti di un articolo del Time che 5 anni fa lanciava l’allarme sul “pericolo multitasking”: ragazzini e adolescenti fanno troppe cose tutte insieme e, oltre a farle male, gli va il cervello in pappa. Almeno, così sostiene qualcuno. E’ una questione intrigante e, per farsi un’idea, conviene …

Continue reading

Leggere in paradiso

Gli editori olandesi riservano una stanza all’hotel Ambassade per i propri autori di passaggio ad Amsterdam. E’ una tradizione che ha fatto crescere la collezione di prime edizioni firmate di proprietà dell’albergo; così che oggi sono 1800 i libri di autori di 75 nazioni, conservati nella biblioteca aperta agli ospiti. Pagine che possono essere lette …

Continue reading