Il selvaggio west della peer review

Se a fine settembre avessimo googlato ‘wassee institute of medicine’ avremmo avuto indietro nulla. Facendolo oggi, sono 27.700 i risultati restituiti dal motore di ricerca. Lo dobbiamo all’articolo pubblicato su Science il 4 ottobre 2013 che riporta – più che lo “studio” – una sorta di indagine poliziesca sui percorsi editoriali propri del mondo dell’open …

Continue reading

Bret Easton Ellis e la ricerca dell’essenziale

Una nuova app per leggere libri: Readmill. La scommessa del fondatore di questa start-up – Henrik Berggren – è che già oggi chi legge un e-book lo fa usando il proprio smartphone. Quindi, il problema non è chi – tra Kindle o iPad – vincerà la partita: la questione è un’altra. Quale? Il futuro degli …

Continue reading

L’innovazione è accettare di discutere sempre

Il Ssn può ignorare l’innovazione così come subirla, sostiene Antonio Addis dell’Agenzia sanitaria e sociale emiliana parlando al seminario sulla comunicazione dell’innovazione del 4 e 5 luglio. Di seguito, altre cose interessanti. Il punto di vista di produttori e governi sulle novità tecnologiche continua a essere diverso. Da una parte, si guarda alla sicurezza e …

Continue reading

Capacità di innovare. Anche nelle frodi

Quello dell’editoria è un mondo magico. Quello dell’editoria scientifica ancora più magico. Può succedere, infatti, che la firma dell’autore sia l’ultimo dettaglio ad essere deciso nella scrittura di un articolo. Addirittura, in molti casi un articolo viene preparato, viaggia avanti e indietro tra mille computer e l’ultimo nel quale atterra è quello dell’autore. Che non …

Continue reading

Riparte il futuro della sanità?

Non passa giorno che non si legga di industriali farmaceutici perseguiti, di truffe ai danni del servizio sanitario, di medici o farmacisti inquisiti. Contemporaneamente, torna finalmente l’attenzione sui conflitti di interesse, sulla mancanza di indipendenza di clinici e ricercatori. In che mondo viviamo? Davvero nessun rispetto neanche in presenza di sofferenza e dolore? Il tema …

Continue reading

Gli occhi di un fotografo sono diversi

Luigi Ghirri (1943-1992) è stato uno degli artisti italiani più importanti per il rinnovamento del linguaggio fotografico non soltanto nell’ambito dell’interpretazione del paesaggio ma più in generale per la testimonianza sul mondo. Dal suo lavoro, nel clima culturale fotografico italiano dei primi anni Ottanta, nacque l’idea di un progetto, Viaggio in Italia, che vide la …

Continue reading

È per fatica di capirti che mi vien da vomitare

“Dai, andiamo via”. Mancava poco alla fine del primo tempo e ancora mi sembra di sentir la mano di mia madre che mi porta verso l’uscita del cinema. A chiudere gli occhi, vedo il nero e via della Conciliazione. Certamente il buio era quello della sala, ma confondo il paesaggio di una Roma cinematografica con …

Continue reading

Livelli essenziali della Politica

Sperare che qualcosa di importante cambi solo perché si è girato un foglio al calendario è probabilmente ingenuo. Eppure, basterebbe poco per fare passi avanti. Per esempio, potremmo intenderci sul significato delle parole. Un termine inglese l’abbiamo imparato a capodanno: cliff.  Se lo vedi da lontano e di fronte, un cliff può farti impressione ma …

Continue reading