Politica sanitaria: serve credibilità

L’anno che verrà si chiude con due brutte notizie per la politica sanitaria del nostro paese: la mancanza del numero legale necessario alla votazione della legge per lo ius soli e l’approvazione del cosiddetto decreto Lorenzin, salutato come una legge di “riordino” della sanità italiana. Tra le novità, il riconoscimento come professioni sanitarie dell’osteopatia e …

Continue reading