Il medico che chiamava le pulci col nome

Il buio di quegli anni era modestamente colorato solo dalle pennette alla vodka e dal salmone che qualcuno aveva scoperto essere un pesce abbastanza grosso che non nasceva affumicato e fatto a fette, così da poter essere messo in forno. Per il resto, c’era l’angoscia delle bombe, dei colpi di stato, degli attentati e dei …

Continue reading