Piccole cose o fuoriclasse

Malcolm Gladwell è uno degli intellettuali americani che contano. Il suo primo libro (2000) si intitolava “The tipping points: how little things make a big difference” e non ho potuto non pensarci leggendo il lungo articolo sul New Yorker di metà maggio: The treatment. Il racconto (o “un” racconto) di come funziona la ricerca farmacologica …

Continue reading