Press enter to see results or esc to cancel.

L'health information technology di Obama

David Blumenthal è stato nominato da Barak Obama “national coordinator for health information technology”. Potrà contare su un budget di quasi 20 miliardi di dollari. Blumenthal insegna a Harvard dove dirige l’Institute for Health Policy presso il Massachusetts General Hospital. Ha fatto parte dello staff del senatore Edward Kennedy ed elaborò il piano per la sanità per Mike Dukakis nella corsa presidenziale del 1988. E’ tra i più precoci sostenitori di Obama, come dimostra un suo promemoria del maggio 2007, reso pubblico dal NYT.  Un suo articolo uscito sul NEJM due anni fa è di fatto diventato il manifesto del nuovo corso della information technology statunitense. Sullo stesso settimanale, lo scorso ottobre, si era espresso con forza contro il programma per la sanità di John McCain.  Key points di Blumenthal: copertura sanitaria per tutti, riduzione delle spese inappropriate, adTETRRF-00007069-001ozione della cartella clinica elettronica, sviluppo delle cure primarie, attenzione alla formazione del medico, stop alla influenza delle industrie farmaceutiche.

Comments

Leave a Comment

Tweet

Tag Cloud

Luca De Fiore

Comunicare la salute e la medicina:
tutto quello che vorresti chiedere ma hai paura di sapere. E nemmeno sai tanto a chi chiedere…